31.10.2014 – 3° R-Adunata FALCHI (Festa di Brigata + Poggio a Cerro)

Programma “in progress” della R-ADUNATA 2014

banner 240x180 4falchi 2014

1° Fase
alle ore 09.30 presso la caserma “Vannucci” in Livorno, si terranno le annuali celebrazioni della festa della Specialità dei paracadutisti. I FALCHI FACCIANO IN MODO DI FARSI RICONOSCERE, andremo a trovare la Vecchia e la Nuova “quarta” dove di soliito è possibile acquistare magliette etc.

2° Fase –  Pranzo con chi vuoi ma…
Successivamente, presso la rotonda dell’ Ardenza, sempre in Livorno alle 11.30 circa, mostra espositiva dei Reparti paracadutisti e intrattenimenti vari.
accanto allo spacciogrifi troverete il CORNER FALCHI, lo riconoscere dalla grafica che vedete sopra, sarà la nostra scenografia per poter fare le foto ricordo

3° Fase – La più importante per chi non vuol fare “solo festa”
Direzione Monteverdi Marittimo a POGGIO AL CERRO (40minuti da Livorno) per unirci alla 6° Grifi., si puo’ scegliere se Bivaccare (Dormire) al Casale, o infilarsi nel Bosco,
nel 2012 eravamo parecchi e siamo andati nel Bosco sotto la pioggia, nel 2013 eravamo in pochi e siamo rimasti al casale con la sesta.
consiglio di trattenersi almeno 2 notti per poter vivere “la macchina del Tempo”, con alzabandiera, inquadramento, giro al ex poligono, i Grifi alla 15° edizione della festa sono dei maestri per ricreare certe atmosfere, ma per potersi calare nello spirito giusto occorre leggere il regolamento o chiedere info, qui o su Facebook,

Cercate Alessandro  Matteoli (spazialex), Roberto Magalini, Carlo Calvi o Maurizio Sandon

Regolamento di FESTAGRIFI

31 OTTOBRE(allestimento)-1,2 NOVEMBRE(festa)

Riordino al Campo tra paracadutisti in congedo, inservizio e i loro tifosi.Solite raccomandazioni. “Al Campo” vale solo chi da un contributo. Titoli nobiliari,conto in banca,brevetti a 5 cifre,religione,gradi militari,lauree, non hanno alcuna rilevanza. “Al campo” bastano pochi euro , un paio di bottiglie e voglia di stare in compagnia. Frustrati, esibizonisti,”aimieitempisicheeradura” e similari : NO,GRAZIE.

Che cosa serve.

Tenda e sacco a pelo, qualche bottiglia,le canzoni a memoria e la voglia di stare in compagnia.

Quanto costa.

20 euro di cui circa 8 se ne vanno per l’affitto del casale, bottiglia ricordo, locandina dell’evento e spese varie .

Generi di conforto .Chi porta, che cosa porta, quanto costa.

Abbiamo la fortuna di “veniamo da ogni region” e in ogni regione ,in ogni provincia della nostra meravigliosa Italia , c’è una pietanza, un piatto,una specialità, un qualcosa . Poi, ognuno di noi conosce che cosa c’è dentro al suo portafoglio e può decidere cosa portare. e per noi chi,con una ricca pensione, porterà un barolo del 72 ,varrà tanto quanto il disoccupato che porterà una frittata fatta con le erbette che crescono solo nella sua valle. Chi arriva con un salame lo mette in comunità e morta la. Chi arriva con invece con quantità da 50 persone viene invece rimborsato.Ricapitolando: tutti mettono la quota e tutti vengono rimborsati.E’ basilare sapere per tempo le quantità e i costi in maniera che non manchi niente e il menu sia diversificato .

sestagrifi@iname.com  sms:3386064586

Annunci

la 4cp dedica un angolo dell’androne di compagnia al ricordo dei caduti

Bellissima iniziativa che apre questo 2014Falco, nella nuova compagnia, i FALCHI effettivi (oggi solo professionisti), ritagliano un angolo accanto all’ingresso delle camerate, per ricordare i caduti.

 

onore ai falchi caduti

Lettera del Gen. Fantini, Presidente Nazionale ANPd’I, al Gen. C.A. Loi per l’ottima riuscita del XXVI Raduno Nazionale a Treviso

riceviamo da Rocco Volpe e divulghiamo:

Fratelli Falchi,
vi chiedo scusa se vi trasmetto con “qualche” giorno di ritardo, la lettera (in allegato) del Gen. Fantini, con la quale si congratula con il Comandante Loi e con tutta la 4^ FALCHI per l’ottima prestazione conseguita al XXVI Raduno di Treviso. Detta Lettera è accompagnata da alcune righe (sottoriportate in grassetto) del nostro Comandante Loi che come sempre ci incita a fare meglio .. non possiamo deluderlo .. ma soprattutto non possiamo deludere NOI.

Cari “Falchi”,
ecco un bel riconoscimento della pregevole “performance” pubblica della 4^ cp.par. “rinforzata” a Treviso. Le belle parole del Presidente Nazionale devono suonare quale incoraggiamento a perseverare nell’impresa titanica di mettere insieme davvero tutti (o quasi tutti!) i Falchi di tutti i tempi. Un’ottima opportunità potrebbe darla il pellegrinaggio a El Alamein, magari posticipato, per poterne fare adeguata pubblicità, al 2015 e non necessariamente nel mese di ottobre. Pensateci. Ancora il mio compiacimento a tutti. Bruno Loi

vi ricordo:
che il 25 ottobre si terrà, alla Vannucci, in Livorno la consueta festa del 71° anniversario della battaglia di El Alamein. Contrariamente a quanto si era detto nelle settimane indietro (che per colpa della spendig rewiev) la cerimonia si sarebbe svolta a porte chiuse; ora le porte sono state aperte se pur nel segno del risparmio. Siccome siamo in tremenda crisi economica, non abbiamo voluto (tutto il gruppo organizzatore, unanime) organizzare a distanza di pochi giorni dal raduno nazionale, un’altra adunata di tutta la 4^ Falchi. Naturalmente chi lo vorrà potrà partecipare alla cerimonia.

prossimi incontri:
vi ricordo che anche quest’anno si terrà il consueto pranzo (pre-natalizio) in dicembre, per lo scambio di auguri .. probabilmente lo si ripeterà a Grazzano (PC). Il propietario è un Marò, che oltre a trattarci bene è felicissimo di averci nel suo locale.

in primavera si ripeterà il pranzo a Crevalcore, come sempre coordinato magnificamente dalla “banda” Ferraresi. In questa occasione si parlerà e si valuterà la situazione geo-politica in Egitto, per la gita pelligrinaggio ad El Alamein.

non mi resta altro che lasciarvi con un Falco saluto … FOLGORE !!!

r. volpe

NB
CONTATTATE TUTTI I FALCHI

Una volta esistevano alcune cose impossibili … ora .. NON PIU’ ……… perchè NOI siamo della 4^ Cp FALCHI

lettera generale fantini