Un Falco del 1966/67 ci scrive….

Salve a tutti, invio alcune foto (con specifica) + allegato di “archeologia militare”. A settantadue anni sono orgoglioso di avere servito il mio paese nei reparti della “FOLGORE”.
Ho fatto il corso da goniometrista nella compagnia mortai da 120 con il comandante, se ricordo bene, Capitano GUALANDI. Poi assegnato alla 4a falchi plotone mortai. Comandante di plotone Sottotenente Maurizio BOLDRINI vice Sergente TRINGALE.
Se qualcuno della 4a Falchi si ricorda di me avrei piacere di un contatto.
Solo da 15 giorni ho scoperto il sito.
Un fraterno abbraccio a tutti i paracadutisti e in special modo a quelli della 4a Falchi.
Massimo SCHIAVONI
1) Campo di Cutigliano scuola di tiro 1967;

2) Mensa;

3) S.M.P./B.A.R.P. 2° COMPAGNIA 1° PLOTONE4a squadra PISA;
4) Foto di plotone COLTANO 26-04-1967;

5) CAMPO Carpegna mezzo giugno 1967;
6) Auguri del Colonnello Comandante 1° RGT FOLGORE
anno 1967 (Colonnello Ferruccio BRANDI);
7) Cecina 28-02-1967 incidente: strappo del paracadute.
SPECIFICA FOTO
Massimo Schiavon pronto al Lancio a Pisa

6 Ottobre 2017 – Festa della Brigata Folgore – Pisa, Capar/Smipar

L’appuntamento con tutti i Falchi di ogni scaglione e grado è per le 8.30 del 6 Ottobre, presso mamma Smipar a Pisa, chiamatela Caserma Gamerra o Capar… sempre quella rimane !!!

 

Per il 7° anno consecutivo i “FALCHI” saranno presenti a Poggio al Cerro”Q421″ per la R-ADUNATA , ospiti di FESTAGRIFI,  la Sesta è stata la compagnia guida in questo genere di Raduni…che non sono “cene”, ma “macchine del tempo” che ricaricano corpo e spirito e per il 2017 hanno elaborato questo programma:

18°FESTAGRIFI e 7° R-ADUNATAFALCHI e  “FESTA” DELLA BRIGATA 2017

venerdi 6
ore 9.0 Festa di specialità c/o la SMIPAR
ore 9- 13.30 allestimento Campo a case san quirico
ore 13.30 pranzo a Il Campo per chi tralascia la “festa” della brigata
ore 19.00 alza-ammaina bandiera
ore 19.05 accensione del Sacro Braciere.
ore 19.30 cena
ore 21-24 canti,racconti(sempre gli stessi) ,ricordi(sempre gli stessi)
sabato 7
ore 00-02 racconti e canti coloriti
ore 02-05 racconti e canti liberi
ore 9.00 alzabandiera a Il Campo
ore 11.00 deposizione corona d’alloro al monumento a monteverdi marittimo
ore 13.00 pranzo
ore 15-19 gara di tiro AC depo, visita al poligono, quellochecipare
ore 19.30 ammaina bandiera
ore 19.30 cena
ore 21-24 canti,racconti(sempre gli stessi) ,ricordi(sempre gli stessi)
domenica 8
ore 00-02 racconti e canti coloriti
ore 02-05 racconti e canti liberi
ore 10.00 alza bandiera
ore 10-12 ripristino Campo
ore 12.00 ammaina bandiera
ore 12.10 saluti,baci, ci vediamo il prossimo anno

 

16.10.2015 – Festa Folgore – Pisa

folgore

A tutti Falchi della 4^ Cp di tutti i tempi
Vi trasmetto il programma definitivo relativo alla festa della Folgore del giorno 16 ottobre:
– Ammassamento ore 09:30 davanti alla porta Centrale, se poi l’entrata in caserma sarà dalla carraia, ci sposteremo.
– Inquadramento e marciando raggiungeremo il palco per seguire la cerimonia. Ripassate L’INNO DELLA 4^ saranno in tanti a giudicarci, quindi … Se il gruppo sarà numeroso, (come credo) probabilmente in testa al gruppo ci sarà il Gen. C.A. Loi (impegni permettendo). Sono certo che darete il massimo di Voi stessi per la buona riuscita. All’urlo … 4^… FALCHI, (3 volte) e FALCHI … FOLGORE, metteteci tutta la vostra rabbia e tutto il vostro essere Paracadutisti, TUTTA la SMIPAR (CAPAR) dovrà tremare. Vi ricordo, che al comando: ROMPETE LE RIGHE … MARCH si risponde con il saluto (mano al basco) e si URLA FOLGORE, a questo punto si sale sulle gradinate per prendere posto.
– Finita la cerimonia, chi vuole, può visitare il museo e tutto quello che ci sarà permesso di vedere.
– Pranzo (contrariamente a quanto anticipato) anziché il pranzo di Compagnia, ci sarà una cena a Montescudaio (PI) questo per avvicinarci a Cecina visto che molti pernotteranno in albergo proprio a Cecina, trattenendosi anche il sabato in zona. Per le prenotazioni sia della cena che del pernotto contattate Renato Guarguaglini 335.647.9653-, se qualcuno ha qualche esigenza particolare, come camera singola, ecc lo facesse presente all’atto della prenotazione. Quelli che si tratterranno anche il sabato, in mattinata, si raggiungerà l’avio superficie di Cecina. Renato ci ha assicurati, che c’è un ottimo cuoco che prepara dei piatti stupendi ed il prezzo non supera i 20 euro.
PS
Si possono aggregare anche chi non è stato in 4^ Falchi
PROGRAMMA CASERMA “GAMERRA”
Afflusso ospiti
Afflusso e schieramento Reparto di formazione
Ingresso delle Bandiere di Guerra,
d’Istituto e Stendardi
Ingresso Massima Autorità
Aviolancio
Onori finali alle Bandiere di Guerra,
d’Istituto e Stendardi
DALLE ORE 12.00 ALLE ORE 15.00
– Apertura Museo delle Aviotruppe
– Attività espositive dei reparti degli sponsor
e delle ONLUS – presso gli stand.

r. volpe

e poi la R-ADUNATA FALCHI a POGGIO AL CERRO

banner 240x180 4falchi 2014

falchi

Analisi del 2014 di quartafalchi.net

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 29.000 volte in 2014. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 11 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

31.10.2014 – 3° R-Adunata FALCHI (Festa di Brigata + Poggio a Cerro)

Programma “in progress” della R-ADUNATA 2014

banner 240x180 4falchi 2014

1° Fase
alle ore 09.30 presso la caserma “Vannucci” in Livorno, si terranno le annuali celebrazioni della festa della Specialità dei paracadutisti. I FALCHI FACCIANO IN MODO DI FARSI RICONOSCERE, andremo a trovare la Vecchia e la Nuova “quarta” dove di soliito è possibile acquistare magliette etc.

2° Fase –  Pranzo con chi vuoi ma…
Successivamente, presso la rotonda dell’ Ardenza, sempre in Livorno alle 11.30 circa, mostra espositiva dei Reparti paracadutisti e intrattenimenti vari.
accanto allo spacciogrifi troverete il CORNER FALCHI, lo riconoscere dalla grafica che vedete sopra, sarà la nostra scenografia per poter fare le foto ricordo

3° Fase – La più importante per chi non vuol fare “solo festa”
Direzione Monteverdi Marittimo a POGGIO AL CERRO (40minuti da Livorno) per unirci alla 6° Grifi., si puo’ scegliere se Bivaccare (Dormire) al Casale, o infilarsi nel Bosco,
nel 2012 eravamo parecchi e siamo andati nel Bosco sotto la pioggia, nel 2013 eravamo in pochi e siamo rimasti al casale con la sesta.
consiglio di trattenersi almeno 2 notti per poter vivere “la macchina del Tempo”, con alzabandiera, inquadramento, giro al ex poligono, i Grifi alla 15° edizione della festa sono dei maestri per ricreare certe atmosfere, ma per potersi calare nello spirito giusto occorre leggere il regolamento o chiedere info, qui o su Facebook,

Cercate Alessandro  Matteoli (spazialex), Roberto Magalini, Carlo Calvi o Maurizio Sandon

Regolamento di FESTAGRIFI

31 OTTOBRE(allestimento)-1,2 NOVEMBRE(festa)

Riordino al Campo tra paracadutisti in congedo, inservizio e i loro tifosi.Solite raccomandazioni. “Al Campo” vale solo chi da un contributo. Titoli nobiliari,conto in banca,brevetti a 5 cifre,religione,gradi militari,lauree, non hanno alcuna rilevanza. “Al campo” bastano pochi euro , un paio di bottiglie e voglia di stare in compagnia. Frustrati, esibizonisti,”aimieitempisicheeradura” e similari : NO,GRAZIE.

Che cosa serve.

Tenda e sacco a pelo, qualche bottiglia,le canzoni a memoria e la voglia di stare in compagnia.

Quanto costa.

20 euro di cui circa 8 se ne vanno per l’affitto del casale, bottiglia ricordo, locandina dell’evento e spese varie .

Generi di conforto .Chi porta, che cosa porta, quanto costa.

Abbiamo la fortuna di “veniamo da ogni region” e in ogni regione ,in ogni provincia della nostra meravigliosa Italia , c’è una pietanza, un piatto,una specialità, un qualcosa . Poi, ognuno di noi conosce che cosa c’è dentro al suo portafoglio e può decidere cosa portare. e per noi chi,con una ricca pensione, porterà un barolo del 72 ,varrà tanto quanto il disoccupato che porterà una frittata fatta con le erbette che crescono solo nella sua valle. Chi arriva con un salame lo mette in comunità e morta la. Chi arriva con invece con quantità da 50 persone viene invece rimborsato.Ricapitolando: tutti mettono la quota e tutti vengono rimborsati.E’ basilare sapere per tempo le quantità e i costi in maniera che non manchi niente e il menu sia diversificato .

sestagrifi@iname.com  sms:3386064586

la 4cp dedica un angolo dell’androne di compagnia al ricordo dei caduti

Bellissima iniziativa che apre questo 2014Falco, nella nuova compagnia, i FALCHI effettivi (oggi solo professionisti), ritagliano un angolo accanto all’ingresso delle camerate, per ricordare i caduti.

 

onore ai falchi caduti

Lettera del Gen. Fantini, Presidente Nazionale ANPd’I, al Gen. C.A. Loi per l’ottima riuscita del XXVI Raduno Nazionale a Treviso

riceviamo da Rocco Volpe e divulghiamo:

Fratelli Falchi,
vi chiedo scusa se vi trasmetto con “qualche” giorno di ritardo, la lettera (in allegato) del Gen. Fantini, con la quale si congratula con il Comandante Loi e con tutta la 4^ FALCHI per l’ottima prestazione conseguita al XXVI Raduno di Treviso. Detta Lettera è accompagnata da alcune righe (sottoriportate in grassetto) del nostro Comandante Loi che come sempre ci incita a fare meglio .. non possiamo deluderlo .. ma soprattutto non possiamo deludere NOI.

Cari “Falchi”,
ecco un bel riconoscimento della pregevole “performance” pubblica della 4^ cp.par. “rinforzata” a Treviso. Le belle parole del Presidente Nazionale devono suonare quale incoraggiamento a perseverare nell’impresa titanica di mettere insieme davvero tutti (o quasi tutti!) i Falchi di tutti i tempi. Un’ottima opportunità potrebbe darla il pellegrinaggio a El Alamein, magari posticipato, per poterne fare adeguata pubblicità, al 2015 e non necessariamente nel mese di ottobre. Pensateci. Ancora il mio compiacimento a tutti. Bruno Loi

vi ricordo:
che il 25 ottobre si terrà, alla Vannucci, in Livorno la consueta festa del 71° anniversario della battaglia di El Alamein. Contrariamente a quanto si era detto nelle settimane indietro (che per colpa della spendig rewiev) la cerimonia si sarebbe svolta a porte chiuse; ora le porte sono state aperte se pur nel segno del risparmio. Siccome siamo in tremenda crisi economica, non abbiamo voluto (tutto il gruppo organizzatore, unanime) organizzare a distanza di pochi giorni dal raduno nazionale, un’altra adunata di tutta la 4^ Falchi. Naturalmente chi lo vorrà potrà partecipare alla cerimonia.

prossimi incontri:
vi ricordo che anche quest’anno si terrà il consueto pranzo (pre-natalizio) in dicembre, per lo scambio di auguri .. probabilmente lo si ripeterà a Grazzano (PC). Il propietario è un Marò, che oltre a trattarci bene è felicissimo di averci nel suo locale.

in primavera si ripeterà il pranzo a Crevalcore, come sempre coordinato magnificamente dalla “banda” Ferraresi. In questa occasione si parlerà e si valuterà la situazione geo-politica in Egitto, per la gita pelligrinaggio ad El Alamein.

non mi resta altro che lasciarvi con un Falco saluto … FOLGORE !!!

r. volpe

NB
CONTATTATE TUTTI I FALCHI

Una volta esistevano alcune cose impossibili … ora .. NON PIU’ ……… perchè NOI siamo della 4^ Cp FALCHI

lettera generale fantini

20, 21 e 22.9.2013 – XXVI Raduno Nazionale dei Paracadutisti

Ti ricordo, che il 20, 21 e 22 settembre si terrà il XXVI raduno nazionale dei Paracadutisti Italiani a Treviso e nella stessa occasione quello della GRANDE 4^ FALCHI DI TUTTI I TEMPI .. NON MANCARE .. ANZI NON PUOI MANCARE TI ASPETTIAMO.

r. volpe
r52volpe@alice.it

raduno

 

raduno trevisor-sfilata2r-sfilata

La Sezione di Treviso ha avuto l’onore di organizzare il 26° Raduno Nazionale dell’ Associazione Nazionale dei Paracadutisti d’Italia. L’evento coincide con il 65° anno di attività associativa della Sezione ANPdi di Treviso. Il programma del raduno è articolato in due giornate e coinvolgerà i paracadutisti che convergeranno nella Marca da tutte le regioni d’Italia, oltre che le Autorità Civili e Militari. Obiettivo della manifestazione sarà valorizzare il ruolo del paracadutista, eroe di guerra che ha saputo sempre difendere la patria con onore, ma anche figura oggi spesso impegnata in azioni umanitarie. Un importante ritrovo nazionale tra paracadutisti della Folgore e Alpini Paracadutisti, Carabinieri Paracadutisti Tuscania, Incursori “Col Moschin”, Gruppo Intervento Speciale “GIS”, Comando Subaquei ed Incursori (COMSUBIN), 17° Stormo Incursori Aeronautica Militare (RIAM) è soprattutto un’occasione per ricordare il sacrificio di tante vite umane che sul Piave, Fiume sacro alla Patria, scrissero una delle pagine più valorose e cruente della storia italiana. Per meglio suggellare in modo fraterno e conviviale le due giornate di incontri, l’organizzazione ha predisposto un rancio il giorno 22 settembre, al termine della cerimonia ufficiale dopo aviolancio dei paracadutisti, presso i bastioni.

Per evidenti motivi organizzativi sono gradite prenotazioni da far pervenire, entro il 10 settembre 2013 agli indirizzi evidenziati nella forma che riterrete più opportuna.

Per valorizzare maggiormente il raduno, i paracadutisti della Sezione ospitante, hanno voluto dare valenza internazionale estendendo l’invito all’Unione Paracadutisti Europei. Un invito a partecipare numerosi per vivere i nostri luoghi ed assaporare l’ospitalità della gente trevigiana.

 

CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI :

Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia Sezione di Treviso

“M. A. V. M. Ferdinando Macchiato

 

ricevimento corrispondenza Casetta del Paracadutista, via Meneghetti, 7 – 31100 Treviso – tel. e fax 0422/303705 e mail : paracadutistitreviso@libero.it
Contatti Tinazzi Lino   tel. 348/7555043  fax 0422/918159
Bottos Aldo   tel. 340/7011237   e mail :  nadia.bottos@libero.it
prenotazioni alberghiere on line www.anpditv.it
prenotazione posti tenda

e camper

prenotazione rancio e busta ricordo

a mezzo mail a: paracadutistitreviso@libero.it  a mezzo fax al n. 0422/918159

 

PROGRAMMA RADUNO

 

VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2013

Arrivo delegazioni

ore 17.00 Incontro con il Sindaco a Cà Sugana
ore 18.00 Inaugurazione Mostra sul Paracadutismo Palazzo dei Trecento
ore 20.00 Rancio del parà presso la sede. Presentazione ufficiale dell’avvenimento agli organi di stampa e media radiotelevisivi.

 

SABATO 21 SETTEMBRE 2013 

 

ore 10.00

 

Visita guidata al centro storico
> in Piazza Borsa esposizione di MEZZI MILITARI
> in Piazza Indipendenza esposizione di AEREI D’EPOCA per gentile concessione del
Comandante Giancarlo Zanardo e Cav. Diotisalvi Perin Presidente “Museo del Piave” di Caorera di Vas (BL)
e FERRARI per gentile concessione dei Fratelli Zanon da Campodarsego (PD)

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013

ore 08.30 Ammassamento radunisti  in Piazzale Burchiellati
ore 09.00 Monumento al Paracadutista (adiacente Piazzale Burchiellati) Alzabandiera e Onore ai Caduti
ore 09.15 Santa Messa officiata da Padre Rocco Tomei
ore 10.00 Inquadramento e sfilata attraverso il centro storico con destinazione Piazza della Vittoria
ore 10.30 Piazza della Vittoria – Monumento ai Caduti Alzabandiera e resa degli Onori ai Caduti.  Allocuzioni delle Autorità civili e militari
ore 11.30 Inquadramento e sfilata fino a Piazzale Burchiellati
ore 12.00 aviolancio di paracadutisti in Piazzale Burchiellati
ore 12.15 Evoluzioni e passaggi con aerei d’epoca della Pattuglia “JONATHAN” del Comandante Giancarlo Zanardo
ore 12.45 Chiusura manifestazione, Concerto Corpo Musicale Mareno
ore 13.00 Simposio conclusivo con rancio del Parà

Quartafalchi cerca te!!!!

questo è un sito per tutti i Falchi ed è di tutti i Falchi, non voglio essere il caporale di nessuno 🙂 , è in wordpress, è facilissimo loggarsi ed inserire testi e foto, basta correggere la data e l’articolo andrà al giusto posto nel DiarioFalco, basta modificare la pagina del vostro scaglione ed aggiungere i nomi etc, chiedi i privilegi di editore, redattore etc. a: spazialex AT gmail.com 

facebook è divertente ma dispersivo, recupera li le foto ed inserisci le didascalie.

27.10.2012 – Pisa: Festa di Brigata Folgore e 70° di El Alamein – Centro Coordinamento FALCHI !!!!!!

proviamo a fare un po’ di  Ordine per vedere di ritrovarci e non perderci e stilare un programma e fare un po’ di coreografia FALCA:

Bivacco a Poggio al Cerro (…se vuoi mangiare portalo, se vuoi dormire organizzati…)…

Programma v. 2.0:
Sabato 27/10:
1) – Ore 10:00 – Pisa – Stadio Arena Garibaldi ci troviamo in curva Nord con segni evidenti di riconoscimento (Bandiere e Magliette)
2) – Tentativo di Visitare il CEPAR (EX Smipar) chi vuole
3) – Panino con chi vuoi
4) – Ore 14:00 – Stand, e rimaniamo fino al lancio TCL
5) – Ore 17:00ca – Asap Partenza per Poggio al Cerro (sono c.a. 90 km)
5bis) Tentativo di visita alla Vannucci (chi vuole)
6) – Ore 18:30 – Sistemazione bivacco e raduno “cibarie e beveraggi per “Cena Campale”
7) – Ore 22:00 – Visita facoltativa a Festa Grifi
8) – si dorme sotto le stelle
Domenica
9) – Max ore 09:00 – Sveglia, e colazione per chi se l’è portata altrimenti bar a Monteverdi…
10) – Ore 10:00 – Ricondizionamento materiali, bonifica dell’area di bivacco e ricognizione sui luoghi degli assalti di squadra/Plotone etc.
11)- Ore 12:00 – Foto e saluti quando volete.

contatti:
roberto.magalini@alice.it – C.lep 12/3/80 – 145°Corso AUC
spazialex@gmail.com – C.lep 5/87

Occorrente minimo necessario per il bivacco:

Bivy-bag o tenda monoposto
Sacco a pelo
Poncho
Torcia

Essere auto-sufficienti per il vitto

Se qualcuno arriva a Pisa con mezzi pubblici e vuol venire a Poggio al Cerro lo faccia sapere che se possibile troveremo il modo…

ci saremo anche in caso di diluvio universale…

Coordinate per raggiungere il bivacco a Poggio al Cerro:

(Lat.N 43.1784 Long.E 10.6841)

Percorso 1:

da Pisa direzione sud sulla SS1, a Cecina Nord prendere la SS68 per Volterra, a Casino di Terra girare a dx per Canneto, proseguire per Monteverdi M.mo prendere direzione Sassetta sulla SP329 per 3.6km. Imboccare sterrato a dx, arrivo dopo circa 1km.

Percorso 2:

da Pisa direzione sud sulla SS1 uscita Donoratico. Direzione Castagneto Carducci, proseguire per Sassetta. Svoltare a sx per Monteverdi M.mo. Dopo 6km dal bivio imboccare sterrato a sx, arrivo dopo circa 1km

 

Le celebrazioni del 70° anniversario della battaglia di El Almein, si terrano a Pisa il 27 ottobre.

Il programma

Ore 10.00 ingresso partecipanti presso Stadio Comunale di Pisa “Arena Garibaldi – Romeo Anconetani”, a seguire:
– afflusso e schieramento dei reparti;
– assunzione del comando da parte del Comandante della Brigata paracadutisti “Folgore”;
– ingresso dei Medaglieri e Labari;
– ingresso dei Gonfaloni;
– accensione del “braciere votivo”;
– ingresso delle Bandiere di Guerra e d’Istituto;
– ingresso della massima Autorità;
– allocuzioni;
– conferimento onorificenze;
– consegna trofeo “Trofeo Fanti dell’Aria”;
– passaggio di consegna del paracadute;
– aviolancio con tecnica della caduta libera;
– onori finali alla Bandiere di Guerra e d’Istituto;
– onori finali ai Gonfaloni;
– onori finali alla massima Autorità;
– deflusso dei reparti.

Dalle ore 14.00 presso Piazza dell’Arcivescovado e Piazza dei Miracoli attività espositive dei reparti, degli enti e ditte che hanno contribuito alla realizzazione della festa di specialità.

Aviolancio di precisione  con tecnica della caduta libera in piazza dei Miracoli.

VUOI LA MAGLIA FALCA?

Ordina
tramite e.mail: i8jyk.l@alice.it o per telefono al cell. +39 340
0832789 (risponde Gigino) il prezzo è di € 10,00 + s.s. € 3.50 pagamento
aticipato tramite ricarica Postepay

N.B.: la foto è di un campione,
il filetto bianco che si nota attorno la stampa non ci sarà sulla
t-shirt che riceverete, le taglie sono S – M – L – XL – XXL – XXXL
cotone 100%
Non è a scopo di lucro, ma solo un servizio al gruppo facebook 4^ Compagnia “Falchi” della Brigata Paracadutisti “Folgore”: ricerca camerati
(di tutti gli scaglioni) per organizzare ed incrementare probabilissimo 2° raduno