… su un Biglietto c’era scritto

“IN NESSUN ESERCITO AL MONDO SI E’ COSTRETTI A LANCIARSI COL PARACADUTE: BISOGNA ESSERE VOLONTARI!!!!
QUELLI CHE LO FANNO CREDENDO DI FARLO PER AMOR DI PATRIA O PER DESIDERIO DI EROISMO, SENNONCHE’ LA SITUAZIONE NELLA QUALE SI METTONO E’ TROPPO FANTASTICA PER AVER QUALCOSA IN COMUNE CON SENTIMENTI COSI’ SEMPLICI COME L’AMOR PATRIO E L’EROISMO.
UN UOMO CHE SI BUTTA DA UN AEROPLANO IN UN MOVIMENTO VERTIGINOSO DENTRO UN ABISSO IMMENSO E’ UNO CHE PRECIPITA DA TUTTO CIO’ CHE HA IMPARATO, DA COSE COSI’ ESIGUE E LIMITATE COME POSSONO ESSERE UN POPOLO O UNA IDEA!!!!
EGLI BALZA FUORI DAL TEMPO E DALLO SPAZIO.
PENSATECI QUANDO SENTITE DIRE CHE I PARACADUTISTI SONO SOLDATI MOLTO VALOROSI E AGUZZINI MOLTO VOLGARI; CHI E’ CAPACE DI QUESTO SALTO NEL NULLA E’ CAPACE DI QUALUNQUE GRANDEZZA E DI QUALUNQUE BASSEZZA.”
                                                                                                      anonimo Cassino Gennaio 1944
Annunci